Galleria Granelli
Galleria di Arte Contemporanea a Castiglioncello
Seguici anche su:
Iscriviti alla Newsletter per rimanere aggiornato

    PrivatoGalleria

    Search

    Rotella Mimmo

    Mimmo Rotella
    Mimmo Rotella
    Mimmo Rotella
    Mimmo Rotella

    Mimmo Rotella, il cui nome completo è Domenico Rotella (1918-2006) è stato un artista italiano, di origini calabresi, protagonista dei movimenti del nuovo realismo e della Pop Art.

    Vince la borsa di studio che lo porterà negli Stati Uniti all’Università di Kansas City, dove ha modo di prendere ispirazione dai principali componenti dell’espressionismo astratto come Pollock e Rauchenberg.

    L’illuminazione che lo porterà poi ad essere conosciuto come l’artista del décollage ha una data precisa: nel 1953 infatti Mimmo Rotella capisce che la pittura non fa più per lui e che invece il manifesto pubblicitario può essere inteso come una vera espressione artistica.

    In contrapposizione alla già nota tecnica del collage, che serve per costruire immagini e forme ritagliando pezzi di carta o altro materiale formando un unico pezzo artistico, Mimmo Rotella si dedica al décollage che serve non per costruire ma per demolire l’opera ed era lo strappo lo strumento che usava per esprimersi.

    Apprezzato dalla critica e considerato talvolta anche un dissacratore dell’arte, in un’intervista dell’epoca spiegò la genesi di questo suo modus operandi: un giorno, mentre passeggiava, si rese conto che alcuni manifesti pubblicitari affissi ai muri della città erano stati strappati e proprio da quegli strappi percepì una forza particolare, che restituiva nuovi colori dal fascino unico.

    Nel corso degli anni ’60 Mimmo Rotella si cimenta anche nella realizzazione di assemblages e ready-made arrivando ad esporre le sue opere al MoMA di New York.

    Non ci sono dubbi sul fatto che Mimmo Rotella sia uno dei più importanti esponenti della Pop Art italiana, ma non solo, con il suo décollage ha introdotto un nuovo linguaggio espressivo

    La sua carriera continuò con successi entusiasmanti che lo hanno portato ad esporre nei più importanti musei del mondo, tra cui il Centre Pompidou di Parigi e il Museum of Modern Art di New York.

    Un altro aspetto ammirevole dell’arte di Mimmo Rotella è il continuo desiderio di mettersi alla prova e osare: non ha avuto paura infatti di sperimentare nuove tecniche d’arte più tecnologiche. Creatività, spirito di ricerca e umanità: queste sono solo alcune delle caratteristiche che lo hanno reso una delle figure artistiche di spicco del ‘900.