Galleria Granelli
Galleria di Arte Contemporanea a Castiglioncello
Seguici anche su:
Iscriviti alla Newsletter per rimanere aggiornato

PrivatoGalleria

Search

LA GALLERIA

La Galleria d’arte contemporanea Granelli, propone opere d’arte moderne a Castiglioncello.

Sin dai primissimi tempi, la galleria assume una tendenza pop-art; inizia così ad ospitare mostre dell’artista Tano Festa le quali renderanno la Galleria famosa a livello Nazionale.

Oltre la Pop-art italiana, la galleria inizia a seguire nuove correnti artistiche come: l’Arte Cinetica e Programmata, l’Arte Povera, Fluxus, e la Poesia Visiva.

La Galleria Granelli ospita numerosi artisti tra cui: Mario Schifano, Pino Pascali, Franco Angeli, Alighiero Boetti, Bruno Munari, Horacio Garcia Rossi, Renato Mambor, Valerio Adami…e altri ancora.

L’interesse della Galleria si muove inoltre verso artisti di rilievo, fondatori di movimenti storici, ma solo recentemente rivalutati dal mercato e presentati in grandi mostre pubbliche e private. È stato questo il caso di Lamberto Pignotti, capostipite del movimento noto come “Poesia Visiva”.

Le correnti artistiche più seguite sono: Pop Art Italiana, Arte Cinetica e Programmata, Arte Povera, Fluxus, Poesia Visiva
Tra gli artisti in galleria: Tano Festa, Mario Schifano, Pino Pascali, Franco Angeli, Alighiero Boetti, Bruno Munari, Horacio Garcia Rossi.

Significative le recenti mostre dedicate alla pop art italiana “Angeli Festa Schifano anni ’60 ’70” , le personali dedicate a Pino Pascali,  la retrospettiva dedicata a Bruno Munari e nel 2019 la personale a Mario Schifano 

galleria d'arte contemporanea Granelli
galleria d'arte contemporanea Granelli

1970

La storia della Galleria Granelli inizia nel 1970 quando i coniugi Antonio Ricci e Graziella Granelli cominciarono la loro attività nel campo dell’arte.

1992

Nel 1992 la galleria nasce ufficialmente e assume fin da subito una tendenza Pop art: negli anni sono seguite le antologiche di Valerio Adami, Renato Mambor, Mario Schifano, Tano Festa, Pino Pascali. Numerose le opere di artisti contemporanei nazionali ed internazionali passati per la galleria in questi anni. Galleria Granelli ha curato anche le edizioni grafiche di alcuni artisti trattati.

Rilevante la partecipazione della galleria alle più importanti fiere d’Italia.

galleria d'arte contemporanea Granelli
galleria d'arte contemporanea Granelli

2004

Silvia Ricci che da anni affianca i genitori, dal 2004 è passata alla direzione artistica della galleria e può adesso contare adesso sulla loro collaborazione ed esperienza ampliando questa storica passione con giovani progetti.

1970

galleria d'arte contemporanea Granelli

La storia della Galleria Granelli inizia nel 1970 quando i coniugi Antonio Ricci e Graziella Granelli cominciarono la loro attività nel campo dell’arte.

1992

galleria d'arte contemporanea Granelli

Nel 1992 la galleria nasce ufficialmente e assume fin da subito una tendenza Pop art: negli anni sono seguite le antologiche di Valerio Adami, Renato Mambor, Mario Schifano, Tano Festa, Pino Pascali. Numerose le opere di artisti contemporanei nazionali ed internazionali passati per la galleria in questi anni. Galleria Granelli ha curato anche le edizioni grafiche di alcuni artisti trattati.

Rilevante la partecipazione della galleria alle più importanti fiere d’Italia.

2004

galleria d'arte contemporanea Granelli

Silvia Ricci che da anni affianca i genitori, dal 2004 è passata alla direzione artistica della galleria d’arte contemporanea Granelli e può adesso contare adesso sulla loro collaborazione ed esperienza ampliando questa storica passione con giovani progetti.